meeting iaaf rieti 2008

1333291640.JPG
1217675942.JPG

Il volto di Asafa Powell ha tappezzato la città di Rieti in attesa del Meeting Iaaf di atletica leggera. Due stratosferiche volate di 100m hanno confermato il giamaicano su tempi formidabili: 9″77 e 9″82 non possono certo deludere. Ottime le prove di mezzofondo che confermano la tradizione di Rieti; migliori prestazioni mondiali su miglio femminile (Gelete Burka (Eti), 4’18’’23) e 3000m maschili (Edwin Cheruiyot Soi (Ken), 7’31’’83). Incedere leggero ed elegante sui 5000m di Tirunesh Dibaba (Eti), 14’23’’46…ecc, ecc…Attesa per l’idolo di casa Andrew Howe: un misero 8,01 dopo tre nulli!!! La presenza di quest’anno non ha senso visto il corso negativo dell’intero anno agonistico fino alla controprestazione olimpica. Poco ecclatante il solito gesticolare di mamma Renèe a bordo pista, forse conscia che qualcosa di grande è stato perso quest’anno. C’è tempo, ma finiamo di perdere tempo sdisperdendo il talento di Andrew…
A rasserenare i tifosi, il leggero librare dell’aliante di Stefano Bianchetti; il disegno tricolore del 2008 nell’aria per salutare un’altra esaltante giornata di sport a Rieti.
meeting iaaf rieti 2008ultima modifica: 2008-09-08T16:16:00+00:00da edera1977
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “meeting iaaf rieti 2008

  1. proprio bella la foto di asafa!cali’ e giovanetti primati personali nei 200(ma “inutili”visto le giamaicane) ma il movimento atletica italia da rivedere in toto!poi mi spiegherai come mai…e perche’ le donne sono piu’ indietro rispetto agli uomini(non migliorano molto,o sbaglio?)

Lascia un commento